ADOZIONE DEL MODULO CILA - SUPERBONUS

Il MODULO CILA-S deve essere utilizzato dal 5 agosto 2021 per eseguire gli interventi agevolati con superbonus 110%.

Pertanto, dalla stessa data, non è più possibile utilizzare la modulistica edilizia unificata regionale per interventi che riguardano il superbonus 110%.

Tutti gli altri interventi potranno essere svolti nelle consuete modalità con i moduli regionali.

Sul sito regionale “Codice del governo del territorio” sono disponibili, al seguente indirizzo: https://territorio.regione.emilia-romagna.it/codice-territorio/semplificazione-edilizia/modulistica-unificata-regionale , la versione .docx del MODULO CILA-S, modificabile, e il modello integrativo “Altri soggetti coinvolti”, in formato libero .docx.

  • In caso di invio telematico, tali modelli, dopo la compilazione, devono essere convertiti in formato .PDF, firmati digitalmente ed inviati via PEC al Comune. 
  • In caso di invio cartaceo, per la consegna è necessario prendere appuntamento con l'Ufficio Protocollo telefonando al numero 0523 787141 int. 3.

In allegato:

  • Circolare esplicativa della Regione Emilia-Romagna sull'utilizzo e la validità del modulo CILA-S;
  • Modulo CILA SUPERBONUS in formato editabile;
  • Modulo Altri soggetti coinvolti in formato editabile.
Modulistica Regionale Unificata - dal 1 Maggio 2021

Si avvisano i tecnici professionisti che a partire dal 1 Maggio 2021 entrerà in vigore la nuova modulistica unificata della Regione Emilia-Romagna.

La modulistica aggiornata in formato pdf editabile è già disponibile nel sito web della Regione Emilia-Romagna, sezione “Territorio”, sottosezione “Codice del governo del territorio”:

https://territorio.regione.emilia-romagna.it/codice-territorio/semplificazione-edilizia/modulistica-unificata-regionale

QUI SOTTO SCARICABILE

In via transitoria, per i primi trenta giorni, e dunque fino al 30 maggio 2021, si potrà continuare ad utilizzare la modulistica previgente, a condizione che per l’intervento edilizio sia compilato anche il modello sulle agevolazioni fiscali introdotto dalla DGR n. 459/2021, accessibile al link https://ecobonus-au.lepida.it della piattaforma regionale Accesso Unitario.

Richiesta Certificato di Destinazione Urbanistica

Per chiedere il Certificato di Destinazione Urbanistica è necessario compilare il modulo in allegato in tutte le sue parti, firmarlo e allegare:

  • Copia documento d’identità
  • Estratto di mappa catastale con evidenziato il terreno interessato
  • Attestazione del versamento dei diritti di segreteria di 52,00 € (pagabili anche il loco con bancomat)
  • 2 Marche da Bollo da 16,00 € (una da apporre alla presente richiesta, una da allegare)

La domanda va consegnata all'Ufficio Protocollo previo appuntamento telefonando al n. 0523 787141 interno 3

Si precisa che per l'espletamento della procedura l'Ufficio ha 30 giorni.

 

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Tecnico:

al numero 0523 787141 interno 5 – 3 (dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 13:30)

all’indirizzo e-mail: urbanistica@comune.gragnanotrebbiense.pc.it

Comunicazione di Edilizia Libera

Secondo quanto previsto dall' Art 6 del D.P.R. 380/2001 e s.m.i. (Testo Unico dell’Edilizia) alcuni interventi rientrano nell'Edilizia Libera, ovvero non necessitano di una pratica edilizia per essere eseguiti.

Gli interventi previsti dall'elenco in allegato, sono soggetti a semplice comunicazione di interventi di edilizia libera, pertanto qui sotto è scaricabile il modulo da trasmettere compilato e firmato.

Consegnabile a mano presso l'Ufficio Protocollo, previo appuntamento telefonando al n. 0523 787141 interno 3

oppure in via telematica

e-mail: urbanistica@comune.gragnanotrebbiense.pc.it

pec: urbanistica@pec.comune.gragnanotrebbiense.pc.it


Comune di Gragnano Tr.: Via Roma 121 - 29010 Gragnano Tr. - PC - Tel. 0523.788444 Fax 0523.788354 - PIVA 00230280331
Posta elettronica certificata: protocollo@pec.comune.gragnanotrebbiense.pc.it
Valid HTML 4.01 Transitional
CSS Valido!